Il post più visualizzato

Una casa di 100 mq a 100.000 euro... E' un progetto già visto!

La percezione di Prima Casa Passiva

estudoquarto  esplora, reinventa l'abitare contemporaneo con tecnologie a portata di chiunque ma non assemblabili da chiunque. ...

Prima Casa Passiva prefabbricata in legno a Brescia


estudoquarto esplora, reinventa l'abitare contemporaneo con tecnologie a portata di chiunque ma non assemblabili da chiunque.

La percezione

Qual è il limite che abbiamo nell'accettare e valutare nuove modalità di spazio da vivere?
C'è un'idea fin troppo radicata di vita, stiamo cercando di scardinare il conosciuto che è già per sua stessa natura e definizione limitante! 
Conosciamo un solo modo dei abitare, ci rassicura solo quello in cui siamo cresciuti.
Abbiamo scelto un'ardua impresa.

La tradizione

La sicurezza della casa tradizionale è insita nella riconoscibilità che ci consente di avere dei termini di paragone!
Il vantaggio economico, il tempo di realizzazione ridotto, riservare le proprie energie per la vita piuttosto che per le preoccupazioni relative alla casa... 
Se la casa dà una risposta che non richiede sforzi di manutenzione, mette in crisi qualunque schema pre-esistente.

La fissità

Pare che aggiungere oggetti, mobili e soprammobili, rassicuri e contribuisca a generare un ambiente più accogliente e familiare. Se però si approfondisce emerge che la necessità di distrarsi dallo spazio è un espediente per distrarsi dal quotidiano. Affrontare un ambiente nuovo, vestito di materia naturale mette a nudo anche il sentimento e la vita.
Creiamo la tradizione del nostro tempo, quella dello spirito e del sentire piuttosto che dell'esposizione.
Creiamo una nuova tradizione, che dia risposte a noi, non ai nostri nonni o genitori!
Che contributo lasciamo al nostro tempo?

La velocità

La rapidità nell'informazione, tutto muta velocemente, tutto è flessibile e cambia in un batter di ciglia.
Prima Casa Passiva risponde alla necessità di sentirsi più leggeri rispetto all'impegno abitativo.

You Might Also Like

0 commenti

Cerca nel blog