Il post più visualizzato

Una casa di 100 mq a 100.000 euro... E' un progetto già visto!

Struttura

Normative edilizie ambiscono a determinare spazi a misura d'uomo e delineare approcci. Resta da appurare quali siano i reali buon...

estudoquarto costruzione a secco


Normative edilizie ambiscono a determinare spazi a misura d'uomo e delineare approcci. Resta da appurare quali siano i reali buoni presupposti di tali norme, o quanto non siano solo interessi politico economici a dettarle. Oggi l'architettura è servizio, svolge il ruolo di pura comparsa nostalgica di quando era lei stessa a essere buona norma. Tutto questo la impoverisce e soffoca la ricerca. Norme tecniche, in continuo mutamento, individuano e suggeriscono le soluzioni da adottare, conuducono alla forma rendendo essenziale ciò che in realtà è solo il risultato. Questo è un processo fittizio, è scarsa l'attenzione al valore ed al volere intrinseco che ogni singolo elemento esige nel contesto dell'opera. Ciò che è puramente strutturale spesso viene nascosto, o è frutto di un far funzionale un'architettura plastica e come tale elemento di secondo piano; non degno di essere dichiarato.

Mi è capitato spesso di soffermarmi in cantiere affascinato dalle strutture in costruzione, scheletri strutturali che nella loro provvisoria, incompiuta essenzialità lasciano leggere la genesi mentale del progetto. Ciò che deve interessare è il viaggio più che l'arrivo, il processo generativo più che il risultato, il divenire piuttosto che l'essere. 

You Might Also Like

0 commenti

Cerca nel blog