Il post più visualizzato

Una casa di 100 mq a 100.000 euro... E' un progetto già visto!

Certezza

Spesso mi scontro con la necessità di certezza che risiede nelle persone . Ricerca bramosa di sicurezza , garanzia, fedeltà al risult...



Spesso mi scontro con la necessità di certezza che risiede nelle persone. Ricerca bramosa di sicurezza, garanzia, fedeltà al risultato. Un’aspettativa anche illusoria, purchè sia sufficientemente credibile.
Probabilmente perché la quotidianità del singolo è oramai scarna di certezza, probabilmente perché cresciamo con la silenziosa consapevolezza, che tutto ciò che accumuliamo, guadagniamo, meritiamo, lo potremmo perdere da un momento all’altro… Probabilmente cerchiamo all’esterno quello che manca al nostro interno.

Certezza è Pietra
Certezza è Silenzio
Certezza è Spazio
Certezza è Luce
Certezza è Aria


Il progetto nasce dalla certezza di uno studio, di una sensibilità che è in grado di catturare un’immagine futura, che potrà appagare una necessità espressa già nel presente. Il progetto per sua stessa natura è uno spazio che a sua volta genera domande, riserve; esprime la propria funzione nel confronto, non nell’organizzazione.


Abbandonarsi ad un visionario che concretizza un desiderio, non è certamente cosa da poco… Riconoscere una necessità inespressa o appena accennata, e tradurla in materia, non lo è altrettanto. La Vita non è organizzazione, certezza, la Vita si assapora e si riempie di senso, lasciandosi stupire dalla diversità! Dalla sperimentazione, dall’evoluzione, così come nell’Architettura.


Io stesso ricerco certezza, disegnando con la matita linee logiche e coerenti, senza mai cancellarle. La certezza del segno non può ingannare chi osserva. Successivamente tocco il materiale, lo vivo, lo trasformo, come prevedere però, con la stessa certezza, dove si potrà arrivare?


Certezza non è un importo
Certezza non è una data
Certezza non è una stima


Quante volte nella vostra vita avete creduto che le cose sarebbero andate esattamente nel modo in cui lo avevate certamente pensato. Quante volte siete rimasti fregati dalle vostre stesse aspettative? Certezze malsane che confondono e non consentono di scegliere attivamente, per la propria vita.


Logiche lavorative e professionali impongono chiaramente dei vincoli imprescindibili, che vanno dalla preventivazione, alla stima temporale di massima di una realizzazione. Cercare di non esserne passivi schiavi, dovrebbe essere un percorso utile per ognuno, certamente in modo ragionevole e mai estremo.


Affidarsi ad una certezza significa illudersi…

...Affidarsi alla verità significa innalzarsi.



r.b.

You Might Also Like

0 commenti

Cerca nel blog