Il post più visualizzato

Una casa di 100 mq a 100.000 euro... E' un progetto già visto!

Perchè costruire una casa passiva?

Casa Passiva realizzata da estudoquarto_studiostanza Bione Brescia (BS) Sapete cos'è una casa passiva? Ecco come la definisce Wik...

Casa Passiva realizzata da estudoquarto_studiostanza Bione Brescia (BS)
Sapete cos'è una casa passiva?
Ecco come la definisce Wikipedia: "un'abitazione che assicura il benessere termico senza o con una minima fonte energetica di riscaldamento interna all'edificio ovvero senza alcun impianto di riscaldamento "convenzionale", ossia caldaia e termosifoni o sistemi analoghi. La casa è detta passiva perché la somma degli apporti passivi di calore dell'irraggiamento solare trasmessi dalle finestre e il calore generato internamente all'edificio da elettrodomestici e dagli occupanti stessi sono quasi sufficienti a compensare le perdite dell'involucro durante la stagione fredda. Edifici passivi possono essere realizzati in ogni materiale di costruzione: legno strutturale, mattone, cemento armato."
Leggete da qualche parte che debba necessariamente trattarsi di una struttura in qualche modo certificata secondo gli standard "Passive House"? leggete forse che è indispensabile che sia prefabbricata?
Che solo una casa in legno può essere passiva?
No. 
Come sempre accade ahimè in modo decisamente scandaloso, la comunicazione forgia delle convinzioni che per la mente (che non si chiama certo così a caso) non riesce proprio a non includere in un ragionamento.
Ci troviamo quindi di fronte a persone che riescono a negare l'evidenza! Avendo a disposizione un budget limitato per costruire la propria abitazione si persiste nel preferire "costruzioni" con un bell'impianto di riscaldamento tradizionale che vi spennerà finchè campate, il vostro amico-cugino-nipote che vi progetta la triste scatolina con volto e tapparelle... dopo un anno tocca ritinteggiare, mica vorrete tenervi l'alone nero sul muro, sopra il termosifone o il termoconvettore... Gli spifferi abbondano perchè i glaciali infissi in alluminio hanno semplicemente il doppio vetro... Tu madre di famiglia decidi di fare un brodino cucinando sul tuo bel fornello a gas... E quanta condensa ti si forma sui vetri... Eh si invece tu hai una casa bella solida perchè fatta con la pietra di una volta... E quelle maledette macchie di umidità che generano muffa, cattivo odore e chissà cos'altro di malsano, dove le lasci?
Ecco la Casa passiva annienta tutto ciò e molto altro ancora, perchè l'aria che respiri ogni giorno è ricambiata e di continuo, il calore che le persone stesse producono o che produce la tua pentola con il brodo che bolle, resta nella tua casa, mantenuta della giusta umidità e riscalda! Il sole che entra dalla spaziosa vetrata, riscalda! Il tuo piccolo che corre tra una stanza all'altra produce egli stesso calore che contribuisce a mantenere costante la temperatura!
Siamo nel 2014 e possiamo finalmente vivere degli spazi economici (perchè la casa passiva NON COSTA PIU' DI UNA CASA TRADIZIONALE! A meno che non vi affidiate ad imprese che ricaricano del 100% qualunque acquisto!) sani, caldi d'inverno e freschi d'estate, moderni o tradizionali nell'apparire ma assolutamente contemporanei nelle modalità costruttive... Ma allora qual'è la differenza sostanziale? 
La differenza è che la maggior parte di coloro che vi propongono di costruire una casa passiva, vuole speculare sulla vostra necessità di cambiare e di naturalizzare la vostra esistenza. Quindi vi propone soluzioni costosissime, certificazioni costosissime e rifiniture costosissime. 
La differenza sta in chi progetta! 
Costruite passivo! Magari con noi!

r.b.

You Might Also Like

0 commenti

Cerca nel blog