Il post più visualizzato

Una casa di 100 mq a 100.000 euro... E' un progetto già visto!

Piatto della doccia in ceramica?

Scegliere dei materiali e dargli una colocazione diversa, rispetto all' utilizzo consueto, comporta numerose problematiche. Ci si deve ...


Scegliere dei materiali e dargli una colocazione diversa, rispetto all' utilizzo consueto, comporta numerose problematiche.
Ci si deve scontrare innanzitutto con l'interlocutore primario, colui che commercialmente si definisce Cliente... Probabilmente avrà un certo attaccamento innato verso la consuetudine, attraverso il dialogo si puó peró arrivare ad un ottimo livello di scambio e comprensione. Successivamente bisogna fare i conti con colui che vende il materiale, comunemente conosciuto come fornitore... Beh spesso spiegare la nuova destinazione di quella luminosa colla per pavimenti, ad esempio su un soffitto, ha un effetto quasi deturpante! Le sopracciglia si contraggono, la bocca si assottiglia, una gocciolina di sudore solca il viso e poi arriva Lei, la fatidica frase :" Se questo è l'utilizzo che ne vuole fare, Architetto, io non posso garantirne il risultato ." A quel punto tu Arch. dalle sane iniziative, ti rallegri per il semplice fatto di percepire che la conversazione sia volta al termine. Come è possibile ipotizzare che non siamo soli nell'Universo, forse è possibile sopportare che uno stesso materiale possa essere scelto, adattato e sperimentato in diversi utilizzi. Non si tratta di estetica.
Si tratta di coerenza con gli elementi che rappresenteranno un interno o un esterno, si tratta di non sprecare.
Si tratta di pelle, la pelle che riveste e protegge noi, la pelle di una costruzione.
Perché il piatto della doccia deve essere di ceramica?

r. b.

You Might Also Like

0 commenti

Cerca nel blog